Stampa Stampa
15

VIBO VALENTIA – A LEZIONI DI LEGALITÀ CON LA GUARDIA DI FINANZA


Iniziativa nelle scuole superiori nell’ambito del progetto “Cittadinanza e Costituzione”

di REDAZIONE

VIBO VALENTIA – 20 MARZO 2018 –  Sono stati avviati, nell’ambito della sesta edizione del Progetto Educazione alla Legalità Economica, gli incontri delle Fiamme Gialle vibonesi con gli studenti delle scuole superiori per parlare di cultura della legalità economica.

È un’iniziativa che trae origine da un Protocollo d’intesa stipulato tra il Comando Generale della Guardia di Finanza ed il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, finalizzato a promuovere, nell’ambito dell’insegnamento “Cittadinanza e Costituzione”, un programma di attività a favore degli studenti della scuola primaria e secondaria. 

L’intento è di far maturare la consapevolezza del valore della legalità economica, conparticolare riferimento alla prevenzione dell’evasione fiscale, dello sperpero di risorsepubbliche, delle falsificazioni, della contraffazione, nonché dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Di concerto con il predetto Dicastero, è stato così sviluppato il progetto denominato“Educazione alla legalità economica” che, anche per l’anno scolastico 2017/2018, prevede l’organizzazione, a livello nazionale, di incontri presso le scuole orientati a:– creare e diffondere il concetto di “sicurezza economica e finanziaria”; affermare il messaggio della “convenienza” della legalità economico-finanziaria; stimolare nei giovani una maggiore consapevolezza del delicato ruolo rivestito dal Corpo,quale organo di polizia vicino a tutti i cittadini di cui tutela il bene fondamentale delle libertà
economiche.

All’iniziativa è abbinato un concorso denominato “Insieme per la legalità” che ha lo scopo disensibilizzare i giovani, tramite il coinvolgimento delle scuole, sul valore civile ed educativo
della legalità economica, nonché sull’importanza delle attività svolte dal Corpo in tali settori,favorendo la loro espressione libera, creativa e spontanea sulla tematica.
In questa prima fase sono stati coinvolti 100 alunni dell’Istituto d’Istruzione Superiore di Tropea (Classico, Scientifico, Professionale e Alberghiero) cui si aggiungono 50 studenti del Liceo Tommaso Campanella di Lamezia Terme venuti in visita presso la sede del Comando Provinciale e del Reparto Operativo Aeronavale di Vibo Valentia.

Queste occasioni d’incontro sono anche proficue per rendere edotti i ragazzi, delle ultime classi degli Istituti Superiori, dei concorsi in atto per l’arruolamento nel Corpo della Guardia di Finanza.

Il prossimo 5 aprile scadranno, infatti, i termini per la partecipazione al concorso pubblico per titoli ed esami per l’ammissione di 631 allievi marescialli al 90° corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.