Stampa Stampa
10

VIBO – Spara allo zio per contrasti, arrestato


POLIZIA SQUILLACE

Vittima non aveva fornito ad agenti particolari su ferimento sostenendo di essersi ferito in campagna

di Franco Polito

VIBO VALENTIA, 6 DIC – Una vicenda risalente allo scorso 20 ottobre venuta a galla di recente. La squadra mobile di Vibo Valentia ha arrestato Pasqualino Callipo, 29 anni, accusato di avere ferito a colpi di pistola, quasi due mesi addietro, lo zio Francesco Callipo (54).

L’uomo era andato in ospedale dicendo di essere stato ferito mentre era in un campo a Briatico. Gli investigatori non gli hanno creduto e sono risaliti al nipote.  

All’origine del gesto vecchi contrasti. Gli agenti hanno trovato un fucile e una pistola legalmente tenute ma non l’arma usata per il ferimento.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.