Stampa Stampa
17

VIABILITÀ, MESSA IN SICUREZZA VIA LAERTE A SQUILLACE LIDO


Accertata situazione di estremo pericolo dovuto allo sfondamento delle grate per la raccolta delle acque meteoriche e alla presenza di vistose buche

 di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud) 

SQUILLACE (CZ) –  25 SETTEMBRE 2020 –  Nell’ottica della tutela della pubblica incolumità e della sicurezza della circolazione stradale, oltre che per ridurre i rischi di incidenti e infortuni degli utenti, l’amministrazione comunale di Squillace sta procedendo alla messa in sicurezza e sistemazione della pavimentazione in asfalto di via Laerte a Squillace Lido. 

L’importante arteria taglia in due la frazione marina mettendo in comunicazione diversi complessi residenziali. 

Secondo quanto accertato dall’ufficio tecnico comunale, sulla strada vi è una situazione di estremo pericolo dovuto allo sfondamento delle grate per la raccolta delle acque meteoriche e alla presenza di vistose buche, di cedimenti e dissesti sul manto stradale che rendono difficoltoso il traffico veicolare e pedonale. 

«Per garantire la sicurezza e la tutela della pubblica incolumità – spiegano dall’amministrazione locale – tale situazione di estremo pericolo non può essere protratta, anche al fine di evitare danni a persone e a cose, in quanto il quartiere è densamente abitato e altamente frequentato sia dal traffico veicolare che da quello pedonale, e potrebbe provocare incidenti con conseguenti richieste di risarcimento di danni all’amministrazione. 

Vi è, dunque, la necessità di effettuare celermente una manutenzione straordinaria sulla dissestata arteria viaria di via Laerte». «Dopo gli interventi sulla pubblica illuminazione – sottolinea il sindaco Pasquale Muccari – abbiamo avviato i lavori di pavimentazione della via. Successivamente, con il reperimento di altre risorse, proseguiremo gli interventi per risolvere le principali criticità nella viabilità cittadina». 

I lavori di messa in sicurezza dei tombini e della grate per la raccolta delle acque meteoriche sono già state avviati nei giorni scorsi, mentre la pavimentazione da mercoledì 9 settembre. 

L’intervento, in particolare, finanziato con fondi del bilancio comunale, costerà 15 mila euro e prevede la risagomatura della sede stradale e la successiva bitumazione.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.