Stampa Stampa
41

VEDE I CARABINIERI E LANCIA LA COCAINA DAL FINESTRINO, UN ARRESTO A SATRIANO


Le successive attività di perquisizione hanno consentito di rinvenire e sequestrare, nell’abitazione dell’uomo finito in manette un bilancino di precisione, sostanza da taglio, un foglio in alluminio, un pentolino e un cucchiaio con residui di sostanza polverosa

di REDAZIONE 

 SATRIANO (CZ) – 30 APRILE 2019 –  I Carabinieri della stazione di Satriano (Cz) hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, il 44enne Francesco Procopio , originario di Davoli (Cz), ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un controllo alla circolazione stradale eseguito nel comune di Satriano, i Carabinieri hanno visto l’uomo alla guida del suo veicolo dal quale ha lanciato un involucro subito recuperato. Conteneva circa 10 grammi di sostanza polverosa di colore bianco, rivelatasi, a seguito di narcotest, compatibile con la cocaina.

Le successive attività di perquisizione hanno consentito di rinvenire e sequestrare, nell’abitazione dell’uomo un bilancino di precisione, sostanza da taglio, un foglio in alluminio, un pentolino e un cucchiaio con residui di sostanza polverosa. Procopio, pertanto, è stato tratto in arresto e ristretto in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

La prima sezione penale del Tribunale di Catanzaro ha convalidato l’arresto, disponendo l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per tre volte la settimana.

Nello stesso contesto, tre giovani del comprensorio sono stati segnalati alla Prefettura di Catanzaro, come assuntori di sostanze stupefacenti, poiché trovati in possesso di complessivi 30 grammi di marijuana per uso personale.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.