Stampa Stampa
390

VANDALI NELLA SALA STAMPA DEL REAL MONTEPAONE


Rubato il video proiettore e diverse attrezzature. Danneggiamenti  nell’ufficio del presidente

Articolo e  foto di Gianni ROMANO

MONTEPAONE (CZ) –  21 FEBBRAIO 2019 –  Furto e danneggiamenti, ad opera  di ignoti, verso la squadra del ASD Real Montepaone una squadra che milita nel girone B del difficile campionato di promozione calabrese.

Ignoti approfittando del buio della notte e  anche dal fatto che l’impianto sportivo è situato in località Mannis, una zona isolata rispetto al centro cittadino, poi  si sono introdotti nella nuova sala stampa allestita con grande sacrificio da parte del presidente Stefano Pirrò e dalla sua dirigenza.

Una volta entrati hanno forzato i lucchetti  della grata della sala stampa rubando il nuovo impianto del video proiettore, utile per rivedere le partite e correggere se è il caso errori.

Ma hanno anche rubato attrezzi come il trapano e altro ancora in via di quantificazione, inoltre non contenti di questo, hanno forzato il cancello dell’ufficio di presidenza, buttando tutto all’aria, divise, completi da gara già pronti per l’utilizzo, vanificando tutti i sacrifici che questa dirigenza porta avanti tutti i giorni portando il nome di Montepaone in giro per la regione.

Anche il sindaco Mario Migliarese  ha avuto parole di stima e di vicinanza alla società, per questi atti vandalici e questi furti ai danni di chi utilizza, comme la dirigenza del Montepaone un progetto condiviso di sport e di aggregazione.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.