Stampa Stampa
29

VALORI OLTRE LA SOGLIA CONSENTITA, ACQUA VIETATA A CHIARAVALLE CENTRALE


Chiaravalle Centrale, veduta

Ordinanza del sindaco dopo esito rapporto di prova controlli interni

di Franco POLITO

CHIARAVALLE CENTRALE (CZ) –  25 LUGLIO 2020 – Problemi con l’acqua a Chiaravalle Centrale.

 Sebbene i valori non si discostano notevolmente dai limiti di legge, il sindaco Domenico Donato ha vergato un’ordinanza che ne vieta l’uso per scopi potabili sull’intero territorio comunale.

 Il provvedimento segue «al rapporto di prova dei controlli interni – spiega il sindaco -, eseguiti dal laboratorio “lsq Lab” sulle fontane pubbliche dal quale si rileva che i campioni non rientrano nei limiti di parametro previsti dalla normativa vigente».

 L’ordinanza, inoltre, fa «obbligo alla Sorical Spa (in qualità di gestore del servizio di distribuzione), nonché all’Ufficio Tecnico comunale, di predisporre immediatamente tutti gli interventi necessari per ripristinare la qualità dell’acqua».

 Copia del provvedimento è stata trasmessa all’Azienda Sanitaria Provinciale di Catanzaro (Dipartimento Tutelo della Salute e Politiche Sanitarie –  U. O. Igiene degli Alimenti e della Nutrizione con sede a Soverato); alla Sorical Spa; al comando di polizia locale per la massima divulgazione e al Prefetto di Catanzaro.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.