Stampa Stampa
25

VALLEFIORITA (CZ) – ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI, ASSISTENZA ANCHE QUEST’ANNO


Servizio offerto dal Comune su richiesta della direzione didattica statale di Squillace

di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud)

VALLEFIORITA (CZ) –  13 GENNAIO 2018 –  Un servizio di assistenza alla persona in favore di alunni diversamente abili, che frequentano le scuole di Vallefiorita.

Ha deciso di proseguirlo anche per l’anno scolastico in corso l’amministrazione comunale, presieduta da Salvatore Megna. Il servizio viene offerto dal comune su richiesta della direzione didattica statale di Squillace.

«Su richiesta della direzione didattica statale di Squillace – spiega il sindaco – il comune ha offerto la sua collaborazione nell’attivazione di servizi di assistenza alla persona per alunni diversamente abili, poiché i crescenti e continui tagli, che hanno interessato anche le istituzioni scolastiche, non consentono di assicurare adeguati livelli di assistenza.

E’ necessario, soprattutto nel settore sociale ed educativo, creare una sinergia tra istituzioni per assicurare un sostegno concreto ed un miglioramento delle condizioni di vita soprattutto per le fasce più deboli della popolazione, quali i ragazzi disabili. Si è, pertanto, ritenuto di accogliere la richiesta di collaborazione avanzata dalla dirigenza scolastica, così come già deciso da diversi anni».

L’amministrazione ha ritenuto di avvalersi del supporto e del rapporto collaborativo con soggetti esterni al comune, in quanto non può essere assicurato con personale interno, mancando nell’organico dell’ente adeguate figure professionali, il tipo di assistenza richiesto.

Questo consiste nella presenza quotidiana durante l’orario di lezione di personale possibilmente femminile, in considerazione delle condizioni dei singoli alunni, che, seguendo le direttive dei docenti, deve supportare l’alunno nelle sue necessità fisiche e di organizzazione delle azioni quotidiane per migliorare la qualità del tempo trascorso a scuola, per assicurare un adeguato livello di sorveglianza in considerazione che le attività didattiche si svolgono in un edificio articolato su due livelli.

Il comune ha, quindi, affidato l’incarico alla cooperativa sociale “Liberamente”, avendo già espletato il servizio proficuamente, con l’erogazione di assistenza e vigilanza in favore degli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado, fino alla conclusione dell’anno scolastico 2017-2018.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.