Stampa Stampa
146

VALLEFIORITA, ANDARE A SCUOLA È PIÙ BELLO E SICURO


Da oggi prime corse per il nuovo scuolabus. Megna: “Diamo concretezza a politica sicurezza alunni”

di Franco POLITO

VALLEFIORITA (CZ) – 17 MAGGIO 2017 – Una scuola moderna è anche una scuola raggiungibile con facilità e in sicurezza.

Da oggi quella vallefioritese lo è ancora di più. Prime corse, infatti, per il nuovo scuolabus, un fiammante Mercedes Sprinter.

Veloce, sicuro, adatto anche agli spostamenti extraterritoriali, dotato di pedana elettroidraulica per portatori di handicap, rende il percorso da casa al plesso scolastico un piacere.

Bello da vedere, potente nella motorizzazione, soddisfa estetica e funzionalità. «La sicurezza degli alunni –  afferma il sindaco Salvatore Megna –  è uno degli obiettivi primari della nostra azione di governo.

Averli dotati di un nuovo scuolabus,  da stamane operativo con la corsa che riporterà i piccoli utenti a casa, rientra in un concetto ampio di istruzione, orientato alla crescita e alla sicurezza delle nuove generazioni a cui vogliamo garantire presupposti ottimali per formarsi come uomini e come cittadini».

L’arrivo del nuovo mezzo, costato complessivamente 86 mila euro (su 50 mila c’è il contributo della Regione Calabria,  il resto è a carico del Comune),  concretizza l’adesione all’Avviso Pubblico regionale sulla sicurezza scolastica ed è figlio dell’iter burocratico sul quale, per contro del civico governo, nelle stanze della Cittadella di Germaneto ha “lavorato” il capogruppo di maggioranza Nicola Mammone.

«Quello di oggi – conclude Megna  – è un risultato che salutiamo con soddisfazione. Non è un punto arrivo ma uno sprone a continuare nel positivo impegno in favore della comunità». 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.