Stampa Stampa
224

VALLEFIORITA, ALTRI DUE POZZI PER L’ACQUA POTABILE


Vallefiorita, panorama

Presto gara d’appalto. Lavori risolveranno problema approvvigionamento idrico parte alta paese

di Salvatore TAVERNITI (Gazzetta del Sud)

VALLEFIORITA (CZ) –  12 FEBBRAIO 2019 –   Approvato dal Comune di Vallefiorita il progetto definitivo ed esecutivo dei lavori di miglioramento dell’approvvigionamento idrico.

La giunta municipale, presieduta dal sindaco Salvatore Megna, aveva inserito l’importante intervento nella programmazione dei lavori pubblici per il triennio 2018-2020, dopo avere ottenuto dalla Regione Calabria un finanziamento di 120 mila euro.

L’incarico della progettazione definitiva dei lavori è stato affidato al geologo Giuseppe Runca, mentre la redazione del piano di sicurezza al geometra Giovanni Caruso.

«Puntiamo – dichiara il sindaco Megna – alla realizzazione di altri due pozzi per l’acqua potabile per aumentare l’approvvigionamento idrico soprattutto nella zona alta del paese, in località Cavallina, dove specie in estate si registrano grosse difficoltà. In pratica, risolviamo per sempre il problema della normale erogazione dell’acqua potabile per le famiglie residenti in quella zona».

La gara d’appalto dei lavori è prevista a breve. I due siti designati per lo scavo dei pozzi sono situati nella zona montana di Vallefiorita, in due località non molto distanti tra loro.

I siti, in località “Schiavi” e “Forestella”, sono stati scelti in seguito allo studio geologico per la comodità di collegare i pozzi con la rete degli acquedotti esistenti, che necessitano di potenziamento soprattutto nel periodo estivo.

Nell’occasione saranno svolti interventi complementari, specie in località “Forestella”, che è più addentrata, dove sarà sistemata la strada d’accesso, sarà fatto un piazzale e realizzate opere di contenimento del terreno. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.