Stampa Stampa
49

VACCINI, OPI CATANZARO: «INFERMIERI PRIMI ATTORI NON ANCORA CHIAMATI IN SCENA»


La presidente Giovanna Cavaliere e il Consiglio Direttivo: “Aspettiamo con fiducia immediati riscontri da parte del commissario Figliuolo”

di Fra. POL. 

CATANZARO –  18 MARZO 2021 –  Il presidente di OPI Catanzaro Giovanna Cavaliere esprime il suo più vivo compiacimento per il colloquio che ha visto i vertici della FNOPI incontrare il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario per l’emergenza Covid in Italia.

La nostra presidente Barbara Mangiacavalli  – ha commentato Cavaliere – ha riscontrato nel generale la piena coscienza di quanto gli infermieri siano fondamentali per aumentare rapidamente la capacità vaccinale del Paese”.

La Federazione nazionale delle Professioni infermieristiche, presente anche col portavoce Tonino Aceti , ha particolarmente apprezzato il rispetto e il riconoscimento espresso dalla struttura commissariale verso la professione infermieristica per il contributo che ogni giorno garantisce al Paese. In tale quadro sono stati analizzati tutti i numeri e le soluzioni proposte dalla FNOPI che consentirebbero di contribuire significativamente agli obiettivi del piano vaccinale.

Aspettiamo con fiducia – ha concluso Giovanna Cavaliere – immediati riscontri da parte del commissario Figliuolo che valutare modi e tempi congeniali per inserirci a pieno titolo in una campagna vaccinale in cui ci sentiamo attori protagonisti attivi non ancora chiamati in scena”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.