Stampa Stampa
150

“UNIVERSO FEMMINILE”, LE SCUOLE DI AMARONI RIFLETTONO SUI DIRITTI DELLE DONNE


Giunta comunale ha approvato progetto elaborato dalla consigliera Patrizia Ruggiero in collaborazione con insegnanti e maestre dei plessi locali

di Franco POLITO

AMARONI (CZ) –  5 MARZO 2021 –  Le attività culturali sono un elemento di centrale importanza ed assoluta efficacia in funzione della costruzione di una nuova cultura del rispetto della persona e per il superamento delle differenza legate al genere.

Poggia su queste premesse la decisione con cui la giunta comunale del sindaco Luigi Ruggiero ha detto “sì” al progetto “Universo femminile”.

L’idea, elaborata dalla consigliera comunale con delega alla Pubblica Istruzione Patrizia Ruggiero in collaborazione con gli insegnati e le maestre della scuola dell’Infanzia, della scuola Primaria e scuola Secondaria, punta a promuovere tra i giovani delle riflessioni sul mondo femminile, in occasione del prossimo 8 marzo, Giornata Internazionale della Donna.

Tradotto: si tratta di un progetto che chiama in causa tutti gli alunni amaronesi  per «favorire e rafforzare nei ragazzi – sottolinea la Ruggiero –  la capacità di riconoscere gli stereotipi di genere, aiutandoli a destrutturare lo stereotipo culturale della donna subalterna e, di quello legato alle simbologie, della donna oggetto, restituendo un’immagine della Donna che la rifletta per come essa realmente è».

Ma c’è dell’altro. Come sottolineato dall’esecutivo locale vi è anche l’intendo di «sensibilizzare i giovanissimi alla consapevolezza che le differenze legate al genere sono un patrimonio di valori, capaci di educare ad una giusta distribuzione delle responsabilità sia all’interno della famiglia che nel contesto sociale, soffermandosi sulla differenza tra il lavoro per il mercato ed il lavoro di cura ed i pregiudizi ad esso correlati». 

Obiettivi che si intendono raggiungere utilizzando la forma progettuale.

«Un metodo – aggiunge la delegata alla Pubblica Istruzione –  per farli riflettere sulle forme della violenza di genere ( traffico di donne, sfruttamento sessuale, femminicidio, fenomeno delle spose bambine, mutilazioni femminili), informandoli sulle leggi nazionali ed internazionali che mirano a combattere il fenomeno discriminatorio ed, infine, offrire loro il contributo che alla Donna ha regalato la poesia, la musica, la narrativa, l’arte.

Il governo amaronese non ha mai nascosto di voler continuare a promuovere e diffondere la discussione verso le tematiche di genere, sostenendo le iniziative che mirano a sensibilizzare proprio sui temi delle discriminazioni, pari opportunità e stereotipi culturali.

«Una Giornata internazionale della Donna  –  dicono gli amministraori –  che se da un lato vuole ricordare le conquiste sociali, economiche e politiche conseguite dal mondo femminile, dall’altro rappresenta un momento per riflettere e prendere coscienza delle zone d’ombra che ancora oggi mortificano e discriminano la popolazione femminile in tutto il mondo».

I DESTINATARI DEL PROGETTO

I bambini della scuola dell’Infanzia parteciperanno alla realizzazione di un unico grande collage sul tema della giornata internazionale della Donna dividendo il lavoro per classi.

I bambini frequentanti la prima e la seconda classe della scuola Primaria, si cimenteranno in elaborati grafici legati all’universo femminile.

 I ragazzi frequentanti la terza, quarta e quinta classe della scuola Primaria e la prima, seconda e terza classe della scuola Secondaria di primo grado realizzeranno un elaborato scritto inerente il tema trattato in classe.

I lavori realizzati verranno esposti nell’istituto scolastico e sul sito on-line del Comune di Amaroni.

LA PARTECIPAZIONE

Prevista la consegna di un kit di materiale didattico ad ognuno di essi; per i bambini della scuola dell’Infanzia è prevista la consegna di materiale didattico necessario alle tre classi e lasciato a disposizione di tutti.

La consegna degli elaborati è prevista per il prossimo 8 marzo. 

Amaroni, la “Cittadina del Miele” diventa anche “amica delle donne”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.