Stampa Stampa
13

UN VIAGGIO DI SOLA ANDATA, CORIGLIANO ROSSANO CELEBRA LA GIORNATA DELLA MEMORIA


Domani evento online rivolto alle scuole secondarie di secondo grado

di REDAZIONE 

CORIGLIANO  ROSSANO  (CS) –  26 GENNAIO 2021 –  Cosa accomuna i profughi della Seconda Guerra Mondiale ai migranti di oggi? Un viaggio, di sola andata, in cui è nota solo la partenza, ma non il ritorno.

Domani, mercoledì 27 gennaio alle ore 10:00, la città di Corigliano-Rossano celebrerà la Giornata della memoria con un evento on line rivolto alle scuole secondarie di secondo grado.

Saranno presenti Judith Itzhak, ex internata a Ferramonti e Yolanda Bertham, figlia dell’internato David Henry Ropschitz che con le loro testimonianze ci faranno rivivere immagini che resteranno nella memoria.

Estelle Assi, ex beneficiaria del progetto Siproimi di Roseto Capo Spulico, ci racconterà l’esperienza del viaggio che ha dovuto affrontare per arrivare in Italia dopo aver dovuto abbandonare il proprio paese di provenienza: la Costa d’Avorio.

Durante l’incontro sarà proiettato il corto di animazione “La stella di Andra e Tati” che racconta la vera storia di due sorelle italiane sopravvissute ad Auschwitz.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.