Stampa Stampa
28

UN NUOVO POSITIVO AL TEST RAPIDO, SCUOLE ANCORA CHIUSE A GUARDAVALLE


L’annuncio del sindaco Ussia: “Abbiamo però anche due guariti”

di Franco POLITO

GUARDAVALLE (CZ) – 2 FEBBRAIO 2021 – «Devo segnalare un nuovo caso di positività da Coronavirus nella nostra comunità da tampone antigenico».

Lo fa sapere il sindaco di Guardavalle, Pino Ussia.

Che annuncia anche la guarigione di due persone, risultate negative al tampone molecolare.

«In totale, ad oggi – aggiunge Ussia –  le persone guarite sono 37. Inoltre un paziente ricoverato a Germaneto è stato dimesso a fronte di due che, purtroppo, entrano in ospedale, tra cui un’anziana di 90 anni, a cui facciamo tanti auguri per una pronta guarigione per un totale di quattro ricoverati. Attualmente a Guardavalle i positivi sono 58».

Ieri, intanto, sono stati riaperti il cimitero comunale, il lungomare e il lungofiume. Restano, invece, chiusi in via precauzionale, le scuole di ogni ordine e grado, i mercati settimanali e le isole ecologiche.

«La scelta di mantenere le scuole chiuse – sottolinea ancora Ussia –  è stata molto dibattuta con il dirigente scolastico, ma alla fine abbiamo optato per una ulteriore proroga di una settimana, per prepararci ad una ripresa più sicura delle attività scolastiche».

Il sindaco conclude invitando al rispetto «delle misure di contrasto al diffondersi del Covid-19 comprendenti l’uso delle mascherine, l’isolamento interpersonale e il frequente lavaggio delle mani». 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.