Stampa Stampa
7

“UN ANTHURIUM NEL CUORE”, IL CONCORSO LETTERARIO CHE FA CRESCERE IL TERRITORIO


Kermesse dedicata alla professoressa Valeria Montalto. Appuntamento a Lamezia il prossimo 31 luglio

di REDAZIONE 

LAMEZIA TERME (CZ) –  23 LUGLIO 2020  – Si svolgerà venerdì 31 luglio, alle ore 19, alla tipografia “Grafichè” di via del Progresso a Lamezia Terme, la premiazione del primo classificato della “I° edizione del Concorso letterario “Un Anthurium nel Cuore – in memoria di Francesco” dedicato alla professoressa Valeria Montalto.

La giuria è composta da Tommaso Cozzitorto, critico letterario, Laura Montuoro, scrittrice, e Nella Fragale, della tipografia “Grafichè”.

Saranno presenti Giuditta Crupi, presidente dell’associazione “Un Anthurium nel Cuore”, Paolo Mascaro, sindaco di Lamezia Terme, Giorgia Gargano, assessore alla Cultura, Luisa Vaccaro, assessore alla Sport e Spettacolo, Don Domenico Cicione, per la Diocesi di Lamezia Terme, e Padre Giovanni Cozzolino, Rev. Padre Superiore della Comunità di Pizzo Calabro.

L’accompagnamento musicale sarà affidato alla violinista Debora Strangis, mentre la declamazione delle prime dieci poesie classificate sarà a cura del soprano Enza Mirabelli.

“L’iniziativa, in memoria della stimata e apprezzata professoressa Valeria Montalto –  si legge in una nota – si colloca nel solco della tradizione del Premio Anthurium che attribuisce alla cultura un ruolo di fondamentale importanza per la crescita del tessuto sociale calabrese.

Ricordando il passato, l’obiettivo rimane quello di valorizzare le risorse esistenti e di guardare alle nuove generazioni con rinnovato ottimismo”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.