Stampa Stampa
10

UMG: NUOVI DIRETTORI GENERALI AZIENDE SANITARIE AVANZANO, CONCLUSO IL CORSO DI PERFEZIONAMENTO


Cerimonia conclusiva martedì scorso nella sede dell’Alta Formazione al Complesso monumentale San Giovanni

di REDAZIONE 

CATANZARO –  22 LUGLIO 2021 –  Costruire nuovi profili di ruolo nei direttori generali partecipanti, che devono aggiungere alle competenze tecniche adeguate conoscenze e competenze organizzative e manageriali.

 Era questo uno degli obiettivi del corso di perfezionamento “Organizzazione e direzione delle Aziende Sanitarie (Odas)”, messo in piedi dal Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Sociologia dell’UMG di Catanzaro, e sviluppatosi nell’anno accademico 2020-2021 interamente e per la prima volta on line.

«I cambiamenti dei contesti  – è scritto in una nota –  impongono, infatti, un ripensamento del ruolo operativo e rinnovate capacità di coordinamento in tutti coloro che hanno responsabilità apicali e direttive».

 La partecipazione al corso, per coloro i quali hanno preso parte  a tutte le attività formative, ha consentito permetterà il rilascio, subordinatamente alla verifica di una frequenza attiva per almeno l’80% delle ore previste ed alla discussione di un project work davanti ad un’apposita commissione – del Certificato di formazione manageriale per Direttore Generale, Sanitario ed Amministrativo di Aziende o Enti del Sistema Sanitario, attestato dalla Regione Calabria.

 Il corso si è chiuso martedì scorso, nella sede dell’Alta formazione dell’ UMG – il Complesso monumentale del San Giovanni nel centro storico di Catanzaro –  con una cerimonia nel corso della quale la commissione di valutazione composta dai professori Elio Borgonovi (illustre personalità in ambito sanitario)  Rossana Carida’ e Marzia Ventura, insieme al direttore scientifico del Corso, il prof. Rocco Reina, hanno analizzato ed apprezzeranno i project work finali presentati dai partecipanti.

 «La formazione – aggiunge la nota – era è rivolta in via prioritaria ai Direttori Generali e Sanitari in carica non ancora in possesso del certificato di formazione manageriale (di cui alle prescrizioni, dell’articolo 1 comma 4 lettera C del D.Lgs 171/2016 e loro ss.mm.ii e loro ss.mm.ii) ed ai Direttori Amministrativi delle Aziende e degli Enti del Sistema Sanitario della Regione Calabria.

 Successivamente ai Direttori Generali e Sanitari in carica non ancora in possesso del certificato di formazione manageriale (di cui alle prescrizioni, dell’articolo 1,  comma 4 lettera C del D.Lgs 171/2016 e loro ss.mm.ii) ed ai Direttori Amministrativi, con la maggiore anzianità di servizio, delle Aziende e degli Enti delle altre Regioni e delle Province autonome del Servizio Sanitario Nazionale.

 Infine ai Dirigenti della Regione Calabria con la maggiore anzianità di servizio, con adeguate esperienze dirigenziali, almeno quinquennale, nel campo delle strutture sanitarie o settennale negli altri settori, con autonomia gestionale e con diretta responsabilità delle risorse umane, tecniche o finanziarie e che aspirano ad incarichi dirigenziale apicale di Direttore Generale, Sanitario ed Amministrato delle Aziende e degli Enti del Sistema Sanitario».

 Ecco l’elenco  dei futuri direttori generali che hanno preso parte al Corso: dottori  Caparello Giuseppe; Celi Alessandra; Elia Rodolfo; Correggia Marco; Pietro Brisinda; Iole Fantozzi; Laura Fondacaro; Giuseppe Furgiuele; Gabriella Gagliardi; Antonio Gallucci; Matteo Galletta; Santo Gratteri; Michelangelo Iannone. 

E ancora: Ivo Roberto Macchione; Luigi Mancuso; Viviana Marasco; Francesco Masciari; Giovanni Mazzitello; Antonio Menniti; Pietro Morrone, Franco Napoli; Francesca Palumbo; Ivan Giuseppe Potente; Anna Prenestini; Fortunata Raschellà; Innocenza Ruberto; Maria Pia Samele; Angela Sciacqua; Luigi Severini; Pietro Volpe; Zinni Francesco.

Alla cerimonia conclusiva hanno preso parte anche il rettore dell’Umg di  Catanzaro, prof. Giovambattista De Sarro; il presidente del Senato Accademico e direttore del Dipartimento di Giurisprudenza Economia e Sociologia, prof. Geremia Romano; il presidente dell’Alta Formazione,  prof. Stefano Alcaro; il direttore generale, dott.  Roberto Sigilli e il presidente della Fondazione UMG, prof. Valerio Donato.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.