Stampa Stampa
17

UCCIDE METICCIO A COLPI PISTOLA, 86ENNE DENUNCIATO NEL CROTONESE


Carabinieri lo hanno fermato a Scandale mente trasportava l’animale morto

di REDAZIONE 

SCANDALE (KR) –  6 APRILE 2020 –  I carabinieri della Stazione di Scandale , nel Crotonese, hanno denunciato un 86enne del luogo per uccisione di animali e omessa custodia di armi.

I militari, durante un controllo alla circolazione stradale, hanno notato l’uomo che trasportava un cane meticcio esanime, ucciso poco prima da colpi di arma da fuoco, esplosi dall’anziano.

E’ stata accertata anche l’omessa custodia di una pistola semiautomatica calibro 9 e di un caricatore per pistola con 13 cartucce dello stesso calibro.

L’arma utilizzata per uccidere l’animale è stata sequestrata.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.