Stampa Stampa
52

“TUTTINSIEME PER SQUILLACE”: «COMUNITÀ UNITA NEL NOME DI SANT’AGAZIO»


Riceviamo e pubblichiamo:

SQUILLACE (CZ) –  7 MAGGIO 2020 –  «Grazie a don Enzo Iezzi, parroco della Concattedrale di Squilllace, e grazie alle brave suore della comunità ecclesiale squillacese per aver saputo organizzare, nei giorni passati, attraverso i nuovi mezzi di comunicazione, le diverse “dirette” anche su fb, per darci la possibilità di seguire, da casa, le funzioni e la novena in onore di S. Agazio.

Ma un grazie particolare sentiamo di esternarlo anche perché domani (oggi, ndr), sette maggio, per loro iniziativa, la Statua del Venerato Santo, verrà portata, su un automezzo, per le vie della città, di tutta la città, fino a Squillace lido ed a Fiasco Baldaia.

Noi crediamo, come avevamo scritto nel nostro programma, citando il Papa San Giovanni Paolo II, che “l’ineguagliabile ricchezza umana delle nostre popolazioni” non possa andare dispersa. Ed in un momento come quello che stiamo vivendo, il nostro popolo credente sente di più il bisogno di non essere lasciato solo. Ecco perché vi diciamo, grazie!”

Da parte nostra, non essendoci possibile presenziare alla processione, desideriamo salutare il nostro Patrono, come Consiglieri comunali, con un’invocazione tratta dalla preghiera composta, in suo onore, dal Grande Pastore Mons. Armando Fares nel 1971: “O Sant’Agazio, Martire di Cristo, mostrati sempre nostro Protettore!”»

Oldani MESORACA e Vincenzo ZOFREA, Consiglieri comunali di opposizione della lista civica “Tuttinsieme per Squillace”

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.