Stampa Stampa
61

TUTTI CON GRATTERI, ANCHE AMARONI E VALLEFIORITA


Delegazioni comunali in piazza sabato scorso a Catanzaro per dimostrare vicinanza al magistrato e alle sue battaglie contro la ‘ndrangheta

di Franco POLITO

PRESERRE (CZ) –  21 GENNAIO 2020 –  C’era anche uno spicchio delle Preserre Catanzaresi alla manifestazione di sostegno al procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri e alla sua lotta alla ‘ndrangheta.

Tra le migliaia di persone che, sabato scorso, hanno invaso Catanzaro per prendere parte alla iniziativa promossa da un “Comitato Spontaneo di Prossimità”, erano presenti anche le amministrazioni comunali di Amaroni e Vallefiorita.

Capeggiate dai rispettivi sindaci, Gino Ruggiero e Salvatore Megna, le due delegazioni erano parte integrante del presidio fatto di cittadini, studenti, giovani, associazioni, rappresentanti di associazioni ed esponenti del mondo politico ed amministrativo locale.

«Viviamo da persone libere – ha commentato Ruggiero -. Non permettiamo che il nostro futuro sia scritto da altri».

Manifestazione a sostegno di Gratteri

«Anche da parte nostra –  le parole, invece, di Megna –  solidarietà e vicinanza al magistrato per il suo impegno contro la ‘ndrangheta e contro gli ambienti di potere a livello regionale e nazionale inquinati dall’organizzazione criminale».

L’idea della manifestazione è nata dopo le critiche rivolte al magistrato in ambienti politici e giudiziari per l’operazione “Rinascita Scott” che nelle scorse settimane ha portato all’arresto di oltre 300 persone.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.