Stampa Stampa
50

“TUBERCOLOSI, TRA SCIENZA E CULTURA”, SOROPTIMIST LAMEZIA CONTRO LA PAURA DEL CONTAGIO


Incontro domani alla sala del Circolo Riunione. Durante l’iniziativa verrà presentato il libro di Gesualdo Bufalino “Dicerie dell’untore”

 di REDAZIONE 

LAMEZIA TERME (CZ) –  19 FEBBRAIO 2020 –  Il Soroptimist Club di Lamezia Terme ha organizzato per domani, giovedì 20 febbraio 2020, alle ore 18 nella sala del Circolo Riunione in via De Medici a Lamezia Terme, l’importante incontro “Tubercolosi, tra scienza e cultura”. 

Dopo i saluti della presidente del club lametino, avvocato Concetta Giglio, e del dottore Lorenzo Surace referente del progetto “Stop Tb Calabria”, relazionerà sulla storia della tubercolosi il dottore Salvatore Nisticò, del Centro di riferimento diagnostica micobatteri della Regione Calabria, mentre toccherà poi all’avvocato Adele Manno, presidente del Soroptimist Club di Lamezia Terme, presentare il libro di Gesualdo Bufalino   “Dicerie dell’untore”. 

 La presentazione del libro sarà intervallata dall’esecuzione di alcuni brani al pianoforte, da parte della professoressa e socia soroptimista Maria Antonietta Torchia.

 “Si tratta di un incontro molto importante – ha spiegato la presidente del club Concetta Giglio – soprattutto in questo particolare momento storica, con la psicosi diffusa su virus che sta contaggiando tutto il mondo”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.