Stampa Stampa
23

TROVATO CON 40 CARTUCCE CALIBRO 12, UNA DENUNCIA A MONTAURO


Fine settimana intenso per i carabinieri di Soverato: anche un arresto per spaccio, due segnalati per uso di sostanze stupefacente e un’attività commerciale chiusa

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) – 8 MARZO 2021 –  È di un arresto una denuncia a piede libero per detenzione illegale di munizionamento due segnalati per uso di sostanze stupefacenti 120 persone identificate e 50 mezzi controllati il bilancio dei controlli messi in atto il trascorso fine settimana dai carabinieri dei reparti dipendenti dalla Compagnia Carabinieri di Soverato.

I militari sono stati coadiuvati dal nucleo cinofili di Vibo Valentia, il cui supporto è stato fondamentale per le pattuglie presenti in ogni ambito territoriale.

I controlli effettuati hanno portato all’arresto di un quarantenne soveratese per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente poiché trovato in possesso di circa 100 grammi di marjuana. L’uomo al momento si trova ristretto agli arresti domiciliari in attesa della convalida da parte dell’AG catanzarese.

Due ventenni di Montepaone sono stati trovati in possesso di sostanza stupefacente del tipo hashish per uso personale e pertanto sono stati segnalati alla Prefettura di Catanzaro ai sensi dell’art 75 DPR 309/90.

Durante il medesimo servizio di controllo i militari della Stazione di Gasperina con l’ausilio dell’unità cinofila deferivano a piede libero un uomo residente nel comune di Montauro (CZ) poiché a seguito di perquisizione domiciliare veniva trovato in possesso di circa 40 cartucce calibro 12 senza la prevista autorizzazione di PS.

Per il contenimento della diffusione del Coronavirus, nel territorio soveratese sono stati effettuati servizi finalizzati all’attenzione per la salute e la sicurezza pubblica e per costituire un efficace deterrente ai fenomeni di assembramento e presenza di persone prive di dispositivi di protezione individuale nei luoghi pubblici ed aperti.

Nel trascorso weekend sono stati effettuati controlli a tappeto con un impiego straordinario di militari di tutte le Stazioni dipendenti I controlli eseguiti hanno portato alla chiusura di un locale commerciale 8 multe per il mancato rispetto delle normative Covid e numerose altre sanzioni per violazione al Codice della strada, elevando sanzioni amministrative per circa 6.000 euro.

Nel fine settimana, innumerevoli sono state i controlli posti in essere dai Carabinieri del Comando Compagnia Carabinieri soveratese per far rispettare le misure di contenimento della pandemia.

Il fine settimana è stato connotato, nonostante le misure restrittive prescritte ed in vigore nella Regione Calabria, da fenomeni di negligenza e di inosservanza della normativa che sono stati oggetto delle sanzioni.

Alcune di esse hanno riguardato persone intente a consumare alimenti e bevande sul posto, nonostante il divieto vigente.

I controlli giornalieri continueranno, e saranno ulteriormente intensificati nei luoghi di aggregazione maggiormente frequentati nonché sul lungomare soveratese.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.