Stampa Stampa
124

TROPPI CONTAGI A PALERMITI, EMANUELE: VACCINATECI TUTTI CON URGENZA» (AGGIORNATO)


Palermiti, veduta dall'alto

Il sindaco ha scritto e prefetto e Asp chiedendo l’immediata somministrazione del siero. “Situazione grave”

di Franco POLITO

PALERMITI (CZ) – 31 MARZO 2021 –  Diciannove positivi al tampone molecolare, sei a quello antigenico,  quarantacinque persone sottoposte a quarantena obbligatoria in seguito a contatti con positivi.

Desta non poca allarme la situazione epidemiologica a Palermiti.

Il sindaco Domenico Emanuele si dice preoccupato. 

Talmente angosciato che stamattina ha scritto al prefetto di Catanzaro e all’Asp Provinciale per chiedere di somministrare il vaccino con estrema urgenza all’intera comunità.

«Stante la grave situazione sanitaria ed il numero elevato di contagi da Covid – si legge nella missiva –  si inoltra formale richiesta al fine di attivare ogni procedura finalizzata alla vaccinazione di tutta la popolazione palermitese».

Parole accorate, che rasentano la supplica, quelle dell’amministrazione comunale e del primo cittadino

Che nei giorni scorsi, prima dell’ingresso della Calabria in “zona rossa”, si era visto costretto a chiudere tutte le scuole, gli esercizi commerciali (esclusi gli alimentari e la farmacia), la villa e villette comunali fino alla fine del mese.

Prorogato fino al prossimo 6 aprile il divieto di accesso agli uffici comunali.

Per Palermiti una “zona rossa” nella “zona rossa” calabrese. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.