Stampa Stampa
32

TROPEA, SI DIMETTE IL CAPOGRUPPO DI MINORANZA GIUSEPPE ROMANO


Alla base ci sarebbero alcune mancate risposte da parte del sindaco su alcune problematiche

di REDAZIONE 

TROPEA (VV) –  12 NOVEMBRE 2019 –  Si è dimesso ad un anno dalla sua elezione, il consigliere di minoranza del Comune di Tropea, Giuseppe Romano, lo scorso anno candidato a sindaco con la lista “Rinascita per Tropea”.

Al suo posto entra in Consiglio comunale, Antonio Piserà, dirigente regionale della Lega di Salvini.

Alla base delle dimissioni del capogruppo della minoranza vi sono alcune mancate risposte da parte del sindaco di Tropea, Giovanni Macrì (Forza Italia) in merito a diverse problematiche, prima fra tutte la questione del Porto che garantisce entrate per il Comune per sole 50mila euro annue a fronte di un approdo turistico fra i principali in Calabria.

Quindi, le mancate risposte sulla perdita da parte della città di Tropea del Festival Leggere & Scrivere ormai totalmente spostato a Vibo Valentia ed altre questioni irrisolte come il mancato recupero dello storico palazzo Giffone.

Gli organi elettivi del Comune di Tropea sono stati rinnovati il 22 ottobre 2018 dopo un precedente commissariamento per infiltrazioni mafiose.

Diversi gli amministratori del precedente Consiglio comunale che sono stati rieletti lo scorso anno ed erano menzionati nella relazione della Commissione di accesso agli atti che ha poi portato allo scioglimento degli organi elettivi dell’ente.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.