Stampa Stampa
22

TRE COMUNI PER UN SOLO OBIETTIVO: IL RILANCIO DEL TERRITORIO


A Santa Caterina prima assemblea pubblica per sottoscrizione Contratto di Fiume e di Costa “La Valle dei Basiliani” assieme alle Amministrazioni di Badolato e Guardavalle

di REDAZIONE 

SANTA CATERINA DELLO IONIO (CZ) –  11 LUGLIO 2019 –  Oggi, 11 luglio, ore 18, presso il Centro di Aggregazione Sociale “I Gabbiani”, si terrà la prima di una serie di assemblee pubbliche promosse dal Comune di Santa Caterina dello Ionio, unitamente a Badolato e Guardavalle, avente ad oggetto la firma del Documento d’Intenti del Contratto di Fiume e di Costa “La Valle dei Basiliani”.

Questo contratto ha come competenza territoriale i tre Comuni anzidetti poiché presta la sua attenzione a tutta la costa ed ai torrenti che vanno dal Vodà di Badolato alla Fiumarella di Guardavalle, passando per Ponzo, Sant’Antonio e Munita di Santa Caterina.

Scopo del contratto di fiume, quindi, è di adottare un sistema di regole concordate tra gli enti pubblici ed i privati in cui i criteri di utilità pubblica, rendimento economico, valore sociale, sostenibilità ambientale intervengono in modo paritario nella ricerca di soluzioni efficaci per la riqualificazione dei bacini.

Tale scopo è andato formatosi poiché il nostro territorio merita una migliore valorizzazione, dato che il suo potenziale è enorme sia sotto l’aspetto naturalistico che sotto l’aspetto produttivo-turistico.

Proprio per questo l’amministrazione comunale di Santa Caterina dello Ionio ha voluto fortemente l’istituzione di questo contratto in modo tale da dare a tutti i cittadini la possibilità di essere partecipi alla creazione del proprio futuro.

I lavori apriranno con l’intervento del sindaco di Santa Caterina dello Ionio Francesco Severino, seguirà il sindaco di Guardavalle Giuseppe Ussia, il sindaco di Badolato Gerardo Mannello, il Presidente del consiglio comunale di Santa Caterina Domenico Conidi e relazionerà sul progetto il coordinatore della Segreteria Tecnica Scientifica del costituente contratto Ing. Nicola Gioffré.

Data l’importanza di rilievo regionale di questa pianificazione hanno deciso di partecipare all’evento importanti cariche pubbliche quali Marziale Battaglia,  presidente del GAL “Serre Calabresi”, Francesco Rossi, Assessore alla Pianificazione Territoriale ed Urbanistica della Regione Calabria ed infine concluderà Nicola Irto,  Presidente del Consiglio Regionale della Calabria.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.