Stampa Stampa
17

“TRASVERSALE”, L’ANAS “APRE” AL CONFRONTO MA IL COMITATO RESTA SCETTICO


Ferrara: “Non faremo interventi che non abbiano il consenso del territorio”

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) –  13 APRILE 2019 –  Sulla Trasversale delle Serre l’Anas “apre” al confronto con il Comitato e i sindaci.

Il responsabile del coordinamento Calabria, Giuseppe Ferrara, in una intervista a Calabria 7, ai microfoni di Carmen Mirarchi ha preannunciato “la convocazione di una riunione subito dopo Pasqua”.

Con una sottolineatura fondamentale: “Non faremo interventi che non abbiano il consenso del territorio”. E sicuramente non ha il “consenso del territorio” la proposta progettuale presentata dall’Anas il 2 aprile scorso, presso la sede della Regione Calabria, a Germaneto.

Una vera e propria levata di scudi da parte di sindaci e cittadini contro la suddivisione in tre lotti del tratto finale della Trasversale, tra Gagliato e Davoli.

“Un’ipotesi che non garantisce né tempi certi di realizzazione, né un’adeguata copertura finanziaria” l’attacco del Comitato “Trasversale delle Serre – 50 anni di sviluppo negato”.

Ancora più duro, se possibile, l’affondo dei sindaci Mimmo Donato (Chiaravalle Centrale) e Danilo Staglianò (Cardinale). Prendendo la parola nel corso di una recente iniziativa pubblica a Serra San Bruno, il primo cittadino di Chiaravalle ha pesantemente criticato l’Anas per “la mancanza di chiarezza palesata durante la riunione di Germaneto, con la presentazione di ipotesi progettuali confuse e prive di riscontro con le richieste del territorio”.

 Il sindaco di Cardinale ha messo in dubbio “che si voglia realmente concludere quest’opera” la cui storia infinita affonda negli anni ’60 del secolo scorso. Appunti al vetriolo cui si aggiungono i malumori e lo scetticismo del Comitato, da sempre ostile a soluzioni che vadano ancora a prolungare i tempi eterni di completamento della superstrada.

Chiarissima la posizione espressa dal presidente del sodalizio Fioravante Schiavello: “Vogliamo che si investano subito i 54 milioni di euro disponibili per il tratto Gagliato-mare sulla viabilità esistente, statalizzandola”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.