- PreSerre e Dintorni - http://www.preserreedintorni.it -

TRASVERSALE DELLE SERRE, VONO (M5S): «A LUGLIO APERTURA DUE NUOVI TRATTI»

L’Anas ha comunicato alla senatrice “l’imminente cantierizzazione”

 di REDAZIONE

 PRESERRE (CZ) – 30 MARZO 2018 –  “Entro il mese di luglio del 2018 l’Anas preannuncia l’apertura al traffico di due nuovi tratti di Trasversale delle Serre”.

 Lo comunica la senatrice del “Movimento 5 Stelle” Silvia Vono, facendo seguito all’incontro di mercoledì 21 marzo presso la sede Anas di Catanzaro e ad una serie di ulteriori colloqui con il responsabile dell’Area compartimentale, ing. Giuseppe Ferrara.

“Il 29 marzo – spiega Silvia Vono – è avvenuta l’aggiudicazione efficace al Consorzio Arem Scarl per il completamento dei tratti ex Cavalleri sulla Trasversale delle Serre. Quindi, stiamo parlando dei territori di Vazzano e Monte Cucco.

 Subito dopo Pasqua verrà effettuata la consegna dei lavori, entro aprile è prevista la cantierizzazione ed entro i tre mesi successivi è prevista l’apertura al traffico”.

“Dunque – prosegue la parlamentare pentastellata – entro il mese di luglio sarà possibile l’accesso diretto alla Trasversale dall’autostrada A2, risalendo verso Vazzano, e verrà sbloccato il tratto di Monte Cucco, direzione San Nicola da Crissa e viceversa. Due risultati che, ovviamente, non risolvono l’annosa e ben nota questione della superstrada Jonio-Tirreno.

 C’è ancora tanto da fare, soprattutto con riferimento al fronte vibonese dell’opera, ma senza dimenticare il collegamento ancora in gran parte non finanziato tra Gagliato e Satriano, sulla costa jonica catanzarese.

In tal senso, affronterò il caso nel corso di un incontro sui temi più generali delle infrastrutture e della viabilità, programmato per il prossimo 13 aprile presso la direzione nazionale Anas di Roma. 

Vorrò verificare personalmente le progettazioni esistenti, gli stanziamenti in essere ancora non impegnati sul territorio e quelli ancora da deliberare a copertura dei lotti non realizzati.

La Trasversale delle Serre era e rimane un obiettivo strategico per lo sviluppo della Calabria Media. Un obiettivo prioritario che mi vedrà quotidianamente impegnata sia in Parlamento che in Calabria”.