Stampa Stampa
26

TRASVERSALE DELLE SERRE, SUI CANTIERI RIECCO LE TELECAMERE RAI


Attenzione focalizzata sulle criticità dell’opera. Schiavello e Pungitore: ritardi inaccettabili

 di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) –  14 GENNAIO 2019 –  Le telecamere di Rai Tre sono tornate oggi sui cantieri della Trasversale delle Serre. Il giornalista Massimo Lanari e l’operatore Raffaele Lo Giudice hanno girato, stamani, uno speciale sull’incompiuta superstrada Jonio-Tirreno. 

Ad accompagnarli lungo tutti i cinquanta chilometri di tracciato, da Vazzano a Satriano, il neo presidente del Comitato “Trasversale delle Serre – 50 anni di sviluppo negato”, Fioravante Schiavello, e il suo predecessore, Francesco Pungitore. 

Attenzione focalizzata sulle criticità dell’opera, i ritardi, le problematiche ancora irrisolte dopo decenni di inutili attese. Schiavello, in particolare, ha espresso una dura protesta nei confronti di Anas per i ritardi nei tempi di consegna del lotto di Monte Cucco, nel Vibonese, slittati dalla prevista fine di dicembre 2018 al prossimo mese di febbraio 2019. 

“Inaccettabile per un lavoro peraltro di piccola entità, iniziato nel 2013 e che andava concluso entro il 2015” ha sottolineato a chiare note il presidente in carica del Comitato. Sul punto è stata raccolta anche la testimonianza del sindaco di San Nicola da Crissa, Giuseppe Condello, che ha ribadito l’importanza della Trasversale per tutti i comuni a rischio isolamento che gravitano nell’area dell’Angitolano. 

Non sono mancati accenni alle questioni tecniche relative sia al superamento dello Scornari e del cimitero di Vazzano, con l’intervento del sindaco Vincenzo Massa, che al lotto unico Vazzano-Vallelonga. 

Pungitore si è, invece, soffermato sull’analisi del fronte catanzarese della Trasversale, partendo dal mancato riappalto della bretella Gagliato-Petrizzi, da anni in stato di abbandono. Resta, inoltre, da definire il destino dei tre lotti di collegamento con la statale jonica 106. 

Al momento, in piedi c’è la sola certezza di un finanziamento di circa 54 milioni di euro, insufficiente per coprire l’intero tratto tra Gagliato e la rotatoria di Davoli. Lo speciale andrà in onda nei prossimi giorni.    

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.