- PreSerre e Dintorni - http://www.preserreedintorni.it -

TRASVERSALE DELLE SERRE, IL SINDACO DI SATRIANO A GAMBA TESA SULLA MINORANZA

Riceviamo e pubblichiamo:

SATRIANO (CZ) –  14 SETTEMBRE 2022 – É passato poco più di un mese da quando su giornali, telegiornali e via web la minoranza consiliare del Comune di Satriano annunciava in pompa magna di aver denunciato al Prefetto di Catanzaro, con un documento di 7 pagine, le tantissime illegittimità commesse dall’amministrazione comunale di Satriano nell’approvazione della delibera consigliare n. 21 del 18/07/2022, chiedendo addirittura lo scioglimento del Consiglio Comunale (?) se la maggioranza non avesse successivamente ritirato l’atto deliberato.

Qualche giorno fa è arrivata la risposta del Prefetto di Catanzaro che ha giudicato l’atto “conforme alle vigenti disposizioni normative ed ai principi enunciati da pronunce giurisprudenziali in materia”.

In questo caso, la loro inadeguatezza a svolgere il ruolo di consiglieri di minoranza non la sta evidenziando il Sindaco, l’assessore o il consigliere comunale di maggioranza che potrebbero esprimere un giudizio di parte, ma la sta certificando il Prefetto di Catanzaro.

“L’infausta sorte in cui sono incappati i cittadini di Satriano” credo sia il termine adatto per indicare la situazione in cui si trovano oggi quei cittadini che avevano riposto la propria fiducia in Progetto Civico per Satriano e Orizzonte 2030, e che ogni giorno di più si rendono conto di quanto le attuali minoranze siano inadeguate a fare anche solo da minoranza, figuriamoci se avessero fatto da maggioranza!

Quasi quasi rimpiango (per loro) quei momenti in cui la minoranza scriveva al Sindaco, nell’estate 2021, affinché si prodigasse ad acquistare ventilatori per i cittadini a causa del gran caldo.

Il Sindaco di Satriano, Massimiliano Chiaravalloti