Stampa Stampa
11

TRASVERSALE DELLE SERRE, “COMBATTO”: «NO A NUOVI RITARDI»


Movimento chiede al sindaco di Serra San Bruno di «proporre in un apposito tavolo istituzionale il termine ultimo di avvio degli appalti per tutti i tre lotti al 31 dicembre prossimo»

Fonte: ILVIZZARRO.IT

SERRA SAN BRUNO (VV) –  5 APRILE 2019 «Sulla Trasversale delle Serre non sono concepibili ulteriore ritardi nel decollo degli appalti».

Lo affermano in un comunicato i rappresentanti dell’aggregazione civica “Combatto”, i quali chiedono al sindaco di Serra San Bruno, Luigi Tassone, in qualità di presidente della Conferenza dei sindaci, di «proporre in un apposito tavolo istituzionale il termine ultimo di avvio degli appalti per tutti i tre lotti al 31 dicembre prossimo. Non è concepibile che il nostro territorio, già depauperato di tanti uffici e sevizi, barattando o ancora peggio avallando il ritardo nell’avvio delle opere, venga svenduto per giochi politici elettorali.

Tutti i Comuni interessati da questa vicenda si rendano protagonisti di azioni concrete per accelerare il completamento dell’opera e non facciano come i loro colleghi catanzaresi avidi di proposte e soluzioni senza uscita per tratto finale della Trasversale delle Serre, tra Gagliato e la costa jonica.

Il ruolo che ricopre il sindaco di Serra San Bruno non è un privilegio ma un ruolo istituzionale di impulso per predisporre azioni a difesa e salvaguardia di un territorio che abbraccia tanti Comuni.

Il presidente della Conferenza dei sindaci faccia propria la nostra proposta: chiedere ad Anas la modifica dei bandi di gara della Trasversale delle Serre per anticipare gli appalti al 31 dicembre 2019». 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.