Stampa Stampa
26

TRASVERSALE, ANAS: «“GAGLIATO – SOVERATO” NON È LAVORO DA POCHE TOPPE»


“La riconfigurazione presentata prevede la divisione della “Gagliato-Soverato” in 3 lotti e l’esecuzione, nell’immediato, di 2 lotti su 3

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ) –  9 APRILE 2019 –   Con riferimento a quanto riportato nei giorni scorsi da alcune testate giornalistiche e relativamente all’incontro tenuto tra Anas, Regione e Sindaci, il 2 aprile scorso, sul tema della SS 713 “Trasversale delle Serre” Anas intende precisare quanto segue.

Il progetto alternativo richiesto dal territorio per la “Gagliato-Soverato” non è affatto un intervento che prevede “poche toppe messe qua e là senza un disegno organico” come si legge in alcuni articoli e ciò dimostra un completo fraintendimento delle ipotesi progettuali proposte da Anas.

Nell’incontro dello scorso 2 aprile Anas non ha presentato un progetto al ribasso e non risulta che i Sindaci coinvolti abbiano espresso valutazioni come quelle riportate dal alcuni giornali

La proposta prevede, la realizzazione organica di un tracciato stradale di importanza uguale a quanto già fatto per la “Vallelonga-Gagliato”, con l’aggiunta, in più, di una terza corsia, appositamente dedicata all’arrampicamento dei mezzi pesanti.

Per entrare nel dettaglio, la riconfigurazione presentata da Anas, prevede la divisione della “Gagliato-Soverato” in 3 lotti e l’esecuzione, nell’immediato, di 2 lotti su 3.

Il 1° lotto, da eseguire a monte, collegherebbe in modo diretto il tracciato della “Trasversale” attuale, all’altezza di Gagliato, con quello della SP 148 “Gagliato-Mare” esistente, senza dover più uscire obbligatoriamente allo Svincolo di Gagliato.

Il 3° lotto, da eseguire invece a valle, collegherebbe in modo diretto il tracciato della SP 148 “Gagliato-Mare” attuale, all’altezza di Loc. Turriti, con quello della SS 106 “Jonica” esistente, senza dover più transitare sulla vecchia sede della SS 182 “Delle Serre Calabre” in Loc. Laganosa di Satriano.

Il 2° lotto, infine, intermedio ai precedenti e oggi non finanziato, resterebbe per ora coperto dal tracciato della SP 148 “Gagliato-Mare” attuale che, opportunamente statalizzata, garantirebbe così, insieme agli altri due lotti sopra descritti, continuità stradale tra Gagliato e Soverato senza svincoli obbligatori o altre interruzioni, e naturalmente solo fino a quando non sarà individuato il finanziamento oggi mancante che permetterà di adeguare agli altri anche il 2° lotto in questione.

La Trasversale è un progetto complesso che Anas porta avanti tra mille difficoltà burocratiche ed esecutive, in relazione ai finanziamenti di volta in volta resi disponibili dallo Stato o dalla Regione, in un territorio difficile e impervio.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.