Stampa Stampa
15

TRAGEDIA MIGRANTI NEL CROTONESE, LE VITTIME SALGONO A 59 E DISPERSI A 81


Difficili le operazioni di recupero in mare

di REDAZIONE 

CUTRO (KR) –  26 FEBBRAIO 2023 –  Prosegue da stamattina dopo le 5.00 il soccorso dei vigili del fuoco sulla spiaggia nella zona di Steccato di Cutro, nel crotonese, per il naufragio di un barcone di migranti.

Difficili le operazioni in mare con imbarcazioni e moto d’acqua, impegnati sommozzatori e soccorritori acquatici del Corpo nazionale giunti dai comandi della regione.

In aggiunta alle risorse impegnate nel soccorso (22 unità tra squadre di terra, soccorritori acquatici fluviali e 5 unità del Nucleo Sommozzatori dei vigili del fuoco di Reggio Calabria) si stanno recando sul posto ulteriori operatori SA con acquascooter inviati dal comando di Cosenza mentre dal comando di Catanzaro e’ stato inviato il mezzo Quad con operatore specializzato per perlustrare il tratto di costa tra Catanzaro e Crotone.

Alle ore 16.00 sono 59 i corpi senza vita recuperati ed 81 i superstiti. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.