Stampa Stampa
19

TRAFFICO ILLECITO REPERTI ARCHEOLOGICI: IN 8 RINVIATI A GIUDIZIO


Trafugati dall’antica Hipponion di epoca greca

di REDAZIONE 

VIBO VALENTIA – 27 FEBBRAIO 2019 –  Il gup del Tribunale di Vibo Valentia ha rinviato a giudizio otto imputati accusati di aver messo in piedi un’associazione a delinquere finalizzata al traffico di reperti archeologici trafugati dall’antica Hipponion di epoca greca. 

Per trafugare i reperti, i tombaroli hanno scavato nella zona alta di Vibo Valentia alcuni tunnel sotterranei, profondi anche 30 metri. 

I reperti archeologici trafugati sarebbero stati piazzati sul mercato illegale, specie estero.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.