Stampa Stampa
30

“TRA CIELO E TERRA. LUNA E MIELE”, AD AMARONI UN PERCORSO EVOLUTIVO FRA MISTERO E SAPERI


Sabato prossimo convegno per riscoprire il legame tra le fasi lunari e l’attività delle api

di Franco POLITO

AMARONI (CZ)  – 14 LUGLIO 2021 –  Esiste una compenetrazione tra cielo e terra? Qual è il legame tra mitologia e scienza?

 Le risposte arriveranno sabato prossimo ad Amaroni in un convegno messo in piedi dall’amministrazione comunale.

 Il simposio, dal titolo “Tra cielo e terra. Luna e miele”, sarà un percorso evolutivo tra mistero e saperi che condurrà diritto diritto alla scoperta dello spazio e del legame tra le fasi lunari e l’attività delle api.

 «Non sono semplicemente superstizioni o credenze popolari – dicono gli amministratori amaronesi -, né si tratta di una scienza esatta, ma nei campi, anticamente, la semina e il raccolto seguivano le fasi lunari.  

 L’appuntamento è nel cortile della scuola primaria “Maria Ricca” dalle ore 19.00 alle ore 20.00

 Dopo l’apertura dei lavori affidata al sindaco di Amaroni Gino Ruggiero, parola agli esperti.

 Francesco Bevacqua, presidente dell’Associazione Culturale Opus Lab – Ricerca & Didattica parlerà di “Cielo e Terra, un legame tra Mitologia e Scienza “.

 A seguire la relazione del biologo ed etnobotanico Sandro Di Massimo su “Lunga vita alla Regina. Il fascino nascosto delle api”.

 Poi Maurizio Di Massimo, erborista e naturopata,  con uno sguardo su “Api e miele. La dolcezza dorata”.

 Chiusura interventi affidata al cuoco alimurgico Giacinto de Rosario con “Amici, vorrei che tu e l’ape ed io…”

 Conclusioni di Teresa Lagrotteria, vice Sindaco di Amaroni.

 Coordina Roberto Messina, giornalista e direttore di “Calabria Mundi”.

A conclusione  del convegno si potrà osservare il cielo notturno attraverso gli  strumenti astronomici appositamente installati.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.