Stampa Stampa
24

TOSSE SOSPETTA SUL NAPOLI – COSENZA, DONNA IN OSPEDALE


Dopo quello di pochi giorni fa, un altro caso di sospetto Covid su un treno diretto in Calabria e proveniente dalla Campania

Fonte: CALABRIA7.IT

PRESERRE (CS) –  29 GIUGNO 2020 –  Un altro sospetto caso di Covid ferma, di nuovo, il treno Napoli-Cosenza.

Solo pochi giorni fa era accaduto alla stazione di Paola dove un 70enne si era dovuto sottoporre a tampone, su segnalazione del capotreno. Fortunatamente il test rapito è risultato negativo e si aspetta l’esito del tampone.

Questa volta il fatto avviene in territorio campano ma riguarda la Calabria in primo piano perché riguarda una corregionale.

La donna ha iniziato a tossire molto forte e il protocollo anti Covid si è attivato in territorio saprese. Portata all’ospedale dell’Immacolata di Sapri, con tutte le accortezze del caso, la donna è stata sottoposta a tampone.

Test rapido negativo, si aspetta il tampone

Da una prima anamnesi, la donna calabrese è risultata negativa al test rapito e senza febbre. Dovrà comunque aspettare l’esito per poter rimettersi in viaggio.

Viaggio che, invece, il treno Napoli-Cosenza ha potuto riprendere non appena la signora è scena dal suo convoglio. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.