- PreSerre e Dintorni - http://www.preserreedintorni.it -

TORRE RUGGIERO, IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE DICE SÌ A ITALIA VIVA

Graziano Pascale: “Ho scelto il Riformismo, il rinnovamento, con l’entusiasmo di chi vuole dare una mano al progetto politico di Matteo Renzi”

di REDAZIONE

TORRE DI RUGGIERO (CZ) –  29 LUGLIO 2020 –  Graziano Pascale, libero professionista che svolge la sua attività di odontotecnico e rappresentante della comunità dal 2016 come Presidente del Consiglio del Comune di Torre di Ruggiero, aderisce ad Italia Viva.

Torre di Ruggiero, comune importante del catanzarese, noto per il bellissimo santuario della Madonna delle Grazie che, accoglie migliaia di devoti e pellegrini provenienti da ogni parte del mondo, con una politica attiva e una visione nuova del territorio, può diventare meta turistica attrattiva nell’ambito di un’ idea di comprensorio che arriva a ricomprendere non solo zone paesaggistiche diverse ma anche province diverse potendo fare rientrare nelle aree interne che verrebbero ulteriormente valorizzate anche alcuni comuni del vibonese.

“È con questo auspicio che accolgo  Pascale – afferma la senatrice renziana Silvia Vono – nella squadra di Italia Viva, certa che il contributo della sua persona sarà essenziale per una crescita e un’aggregazione dei territori dell’entroterra catanzarese e vibonese”. 

“La mia adesione a Italia Viva – dice Pascale-  è un atto naturale in  coerenza con il mio impegno politico che ha come base i valori liberali e democratici. Ho scelto il Riformismo, il rinnovamento, con l’entusiasmo di chi vuole dare una mano al progetto Politico di Matteo Renzi”.

“Ringrazio la senatrice Vono – aggiunge – per il lavoro che svolge non solo a Roma ma anche e soprattutto in Calabria a fianco dei calabresi, con la sua presenza sul territorio e la sua attenzione alle varie problematiche del nostro comprensorio mette in risalto la parte bella della politica, quella dell’essere dalla parte del cittadino con impegno e dedizione spendendosi per un rinnovamento vero”.