Stampa Stampa
50

TORRE, IN CONSIGLIO DANIELE AL POSTO DI GULLÌ


Avvicendamento tra le fila della maggioranza. Il dimissionario: “Ragioni personali e di lavoro”

di Franco POLITO

 TORRE DI RUGGIERO (CZ) – 2 APRILE 2019 –  Avvicendamento tra le fila della maggioranza consiliare: si è dimesso il consigliere di maggioranza Vito Gullì.

Il consiglio comunale, presieduto dal sindaco Mario Barbieri, ne ha preso atto e lo ha surrogato con Mariano Salvatore Daniele, primo dei non eletti nelle stessa compagine (“Per Torre”) alle ultime elezioni comunali.  

Ragioni personali e di lavoro «le motivazioni – ha detto Gullì –  che non mi permettono di contribuire come vorrei all’azione amministrativa. «Ho sempre lavorato  per sostenere al massimo l’attuale compagine amministrativa; ho messo a disposizione il mio tempo e la voglia di fare squadra».

Gullì ha parlato secondo coscienza e anche nell’interesse della comunità. «Compio questa scelta  – ha sottolineato –  in quanto non sarebbe giusto continuare a ricoprire la carica senza il tempo necessario per realizzare i numerosi progetti già intrapresi dall’Amministrazione».

Poi il grazie «ai colleghi assessori e consiglieri e a tutti i dipendenti comunali verso i quali ho sempre manifestato stima e rispetto».

Infine il saluto e la riconoscenza ai cittadini «i quali hanno creduto nelle mie potenzialità e verso i quali resterò sempre in debito».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.