Stampa Stampa
168

TORRE DI RUGGIERO, L’AMBULATORIO “MADONNA DELLE GRAZIE” È REALTÀ


Realizzato dalla sinergia associazioni – Comune, è destinato alla prevenzione, diagnosi e cura delle patologie metaboliche, chirurgiche, odontoiatriche, audiologiche

di REDAZIONE

TORRE DI RUGGIERO (CZ) –  20 NOVEMBRE 2018 – E’ stato inaugurato domenica, durante la giornata mondiale del diabete, nel borgo di Torre di Ruggiero (CZ), a favore della comunità delle PreSerre e non solo, l’Ambulatorio Solidale “Madonna delle Grazie”, che si baserà sull’opera volontaria e gratuita di medici ed altro personale sanitario, che si impegneranno sulla prevenzione, diagnosi e cura delle patologie metaboliche, chirurgiche, odontoiatriche, audiologiche.

L’Ambulatorio è stato realizzato grazie alla sinergia tra alcune associazioni di volontariato e l’amministrazione comunale di Torre di Ruggiero, all’interno dei locali concessi da “Le Vie Mediterranee”. 

Hanno partecipato il dr. Raffaele Mancini (U.O. diabetologia ASP CZ); il dr. Ercole Mercuri (MMG Lamezia Terme); la dr.ssa Mary Pascale (nutrizionista biologa); la dr.ssa Rita Pipicelli (podologa).

Il tutto è stato realizzato anche grazie ai tanti volontari delle associazioni “Amici dei Bambini” e “Senior Italia”.

La giornata si è poi conclusa con un convegno nella sala consiliare comunale incentrato sul tema sempre più attuale della prevenzione come cura delle malattie metaboliche (data l’altissima incidenza del 8-10% del diabete sulla popolazione calabrese ed addirittura del 20% tra i nostri anziani) e sull’importanza della Dieta Mediterranea come stile di vita, a cui hanno preso parte, oltre ai già citati, il dr. Luigi Battaglia ed il dr. Pino Pipicelli (delegato regionale dei “Borghi della Salute”).

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.