Stampa Stampa
17

TORRE DI RUGGIERO (CZ) – TRA I MEANDRI DELL’UNITA’ D’ITALIA CON MIMMO LOIERO


Domani, nell’ambito del progetto “Al Centro di Torre”, associazione “Sognatori” presenta il libro “Oscura luce Calabra”

di REDAZIONE

TORRE DI RUGGIERO (CZ) – 22 DICEMBRE 2017 –  Nell’ambito del progetto “Al centro di Torre”, la Biblioteca Comunale gestita dall’associazione culturale “I Sognatori” presenta, insieme all’autore Mimmo Loiero, “Oscura luce Calabra”, secondo romanzo della trilogia Calabria Ultra.

L’appuntamento è per domani, sabato 23 dicembre alle ore 17 presso la sede di Palazzo Martelli, “Al centro di Torre”.

Questo secondo tassello della saga firmata Mimmo Loiero, oltre ad avere un suo fascino narrativo, è occasione per tanti spunti sulle contorte vicende storiche che hanno caratterizzato l’Unità d’Italia.

Il romanzo si snoda tra l’America e la Calabria all’epoca dei Fatti di Filadelfia, tra rivoluzione e brigantaggio. Un episodio della storia patria finora sconosciuto. Perché nascosto, camuffato, insabbiato e cancellato dalla memoria collettiva. Una storia che getta nuova luce sulle insorgenze del Meridione d’Italia dopo l’Unità.

«Un sud che si ribella al governo dei Savoia, ad una conquista chiamata Unità e all’arroganza di “galantuomini” e padroni. Un’inchiesta nel cuore delle lotte sociali del meridione tra i segreti di una massoneria patriottica ma anche rissosa, intrigante e luciferina ed il nascente movimento socialista. Non solo “brigantaggio” ma anche tentativo rivoluzionario avanzato di abbattere la monarchia per istituire una Repubblica Universale, che anticipa la Comune di Parigi». 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.