Stampa Stampa
40

TORRE DI RUGGIERO (CZ) – Torna in libertà l’uomo arrestato per detenzione illegale di armi


auto cc

Al posto della restrizione personale il giudice gli ha imposto l’obbligo di presentarsi alla polizia giudiziaria

di f.p.

TORRE DI RUGGIERO (CZ) – 24 DICEMBRE 2014 – Lo scorso 21 ottobre era stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di possesso illegale di un fucile calibro 12 e di diverse munizioni.

Per N. F.,classe ’67, la detenzione in carcere è finita. Il giudice Maria Gabriella Reillo del tribunale di Catanzaro ha accolto l’istanza del suo difensore Domenico Calabretta.

Il giudice ha sostituito la detenzione con l’obbligo di presentarsi settimanalmente alla stazione dei carabinieri competente per territorio.

A favore del 47enne hanno giocato alcuni elementi. Di primaria importanza il comportamento collaborativo tenuto dal 47enne al momento dell’arresto. In quell’occasione l’uomo ha più volte ribadito ai militari di aver utilizzato il fucile solo per andare a caccia.

Il giudice, inoltre, ha tenuto conto di un altro aspetto evidenziato dal legale. E cioè che i precedenti penali di N.F., per i quali aveva già scontato la pena, risalivano un ventennio addietro durante il quale ha sempre rispettato la legge.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.