Stampa Stampa
61

TORRE DI RUGGIERO (CZ) – Soluzioni emergenza cinghiali, anticipata la caccia?


cinghiale

L’idea del sindaco Pino Pitaro verrà vagliata oggi pomeriggio nel corso della conferenza stampa convocata dal primo cittadino per trovare i rimedi alle devastazioni e ai danni economici cagionati dai suini

di f.p. 

TORRE DI RUGGIERO (CZ) – 5 SETTEMBRE 2014 – Da soli. L’emergenza cinghiali, a quanto pare, l’amministrazione comunale istituzionalmente l’affronterà “in solitaria”. 

Le richieste di appoggio indirizzate alle altre istituzioni territoriali, almeno fino ad ora, sono rimaste tali. E allora, viste le devastazioni cagionate  ai noccioleti e alle altre colture dalle innumerevoli scorribande dei suini con enormi danni all’intero comparto agricolo, nelle stanze comunali hanno deciso che non era più tempo di attendere. 

Urgono soluzioni. Immediate e condivise con allevatori e produttori, mossisi assieme al Consorzio per la valorizzazione della nocciola. Sicuramente ognuno avrà da dire la sua nella conferenza stampa convocata per oggi pomeriggio dal sindaco di Torre Pino Pitaro. L’obiettivo è fare “quadrato locale” sull’emergenza cinghiali prospettando possibili panacee e rimedi.

Un’idea il primo cittadino ce l’ha e consiste nella possibilità di anticipare l’apertura della caccia al cinghiale. Al momento si tratta solo di un’ipotesi da vagliare e valutare ma è pur sempre un modo per stimolare il contributo degli altri attori coinvolti in un’emergenza da affrontare da soli. Almeno per ora. 

 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.