Stampa Stampa
134

TORRE DI RUGGIERO (CZ) – LA PROTEZIONE CIVILE “SCALDA I MOTORI”


A giugno esercitazione internazionale in ambito Usar su iniziativa del gruppo di volontariato “Edelweiss”. Piena adesione dell’amministrazione comunale

di Franco POLITO

TORRE DI RUGGIERO (CZ) – 24 GENNAIO 2018 – Un’esercitazione internazionale di protezione civile per affinare le tecniche e la tempistica degli interventi ed essere pronti in caso di emergenza.

E’ quella in programma i prossimi 1,2 e 3 giugno su iniziativa del Gruppo di Protezione Civile e Volontariato “Edelweiss”. L’iniziativa, su richiesta degli organizzatori, ha incassato il sì dell’amministrazione comunale. Dal sindaco Mario Barbieri  e dagli altri componenti della maggioranza è arrivata la piena adesione con tanto di patrocinio e disponibilità a svolgerla sul territorio comunale.

Andando alla sostanza, si tratterà di un’esercitazione internazionale di Protezione Civile in ambito Usar (Ricerca e Soccorso in Ambiente Urbano) con la partecipazione di circa 15 nazioni.

Presenti, infatti, Grecia,  Serbia, Bosnia, Ungheria. Austria, Germania, Gran Bretagna, Spagna, Portogallo, Italia, Stati Uniti d’America, Russia e Turchia.

«La Protezione Civile – spiegano dalla giunta comunale –  è l’attività volta alla predisposizione concertata, in tempo di normalità, dei servizi di emergenza, di soccorso e di assistenza nonché, al verificarsi della calamità, all’ organizzazione, in forma coordinata ed unitaria, tutti gli interventi delle amministrazioni dello Stato, delle regioni, degli enti locali territoriali e che funzionali a tali attività sono le esercitazioni svolte periodicamente».

L’evento, considerato di fondamentale importanza per le considerevoli ricadute sulla sicurezza e la tutela della popolazione, si svolgerà in collaborazione con il Dipartimento Regionale Calabria della Protezione Civile. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.