- PreSerre e Dintorni - http://www.preserreedintorni.it -

TORRE DI RUGGIERO (CZ) – Il consiglio comunale è unanime, le tasse restano invariate

Una veduta di Torre di Ruggiero [1]

Una veduta di Torre di Ruggiero

L’assemblea, inoltre, ha approvato il conto 2013, il bilancio preventivo 2014 e il Piano di Protezione Civile

di Franco Polito

TORRE DI RUGGIERO (CZ) – 17 GIUGNO 2014 – Consiglio comunale “fiume” con ben 13 punti all’ordine del giorno quello andato in scena qualche giorno fa nell’aula consiliare di Palazzo Martelli. 

Sul tavolo della discussione tra maggioranza e opposizione il sindaco Pino Pitaro, tra le altre cose, ha inserito, il  conto di bilancio 2013 e il bilancio di previsione 2014.

Sui documenti relaziona il presidente dell’assemblea Domenico Barbieri. Il consesso li approva all’unanimità. Nel senso che anche dagli scranni della minoranza si è alzata la mano per dire “sì” ai due documenti contabili. 

Tutti d’accordo anche in tema di tasse con l’approvazione dei regolamenti della Iuc, la nuova tassa comunale comprensiva di Imu, Tari e Tasi, e il mantenimento delle stesse tariffe in vigore nel 2013.

In un momento di crisi ancora galoppante, una scelta di assoluta socialità e solidarietà verso i cittadini torresi che non subiranno alcun aumento della pressione fiscale.

Altra novità è il nuovo Piano generale di Protezione Civile, rivisto e aggiornato in alcuni punti fondamentali per l’azione di un gruppo che da queste parti consta di un non indifferente apparato di uomini e mezzi particolarmente efficace in occasione delle criticità cagionate dal maltempo e in tutte le situazioni di assistenza e bisogno alle popolazione locali e del comprensorio.

Ecco perchè il consigliere delegato alla materia Gabriele Raimondo ha insistito molto sull’ulteriore rafforzamento della squadra di protezione civile attraverso il coinvolgimento delle altre associazioni di volontariato.