Stampa Stampa
34

TORRE DI RUGGIERO (CZ) – COLI NELL’ACQUA, NO ALL’USO


Ordinanza del sindaco dopo analisi condotte su campioni prelevati da fontane pubbliche piazza del Popolo e via delle Grazie

 di Franco POLITO

TORRE DI RUGGIERO (CZ) –  6 MARZO 2018 –  Divieto dell’uso dell’acqua per scopi potabili a causa della non conformità delle analisi batteriologiche per la presenza di batteri coliformi.

 Resterà in vigore fino a quando l’emergenza non sarà superata l’ordinanza emessa dal sindaco Mario Barbieri dopo aver appreso i risultati delle indagini condotte sui campioni prelevati dalle fontane pubbliche di piazza del Popolo e via delle Grazie.

 Il responso dell’Unità di Prevenzione dell’Asp di Catanzaro, che ha sede a Soverato, parla chiaro  e indica la presenza di 14 coli.

Per fronteggiare il fenomeno non solo il divieto alluso vergato da Barbieri, a carattere preventivo a tutela della salute pubblica. Da parte dell’amministrazione comunale, infatti, c’è stata anche l’attivazione di ulteriori controlli chimico – fisico – batteriologici per venire a capo della problematica.

 Copia dell’ordinanza è stata inviato al prefetto di Catanzaro, all’Uoan di Catanzaro, al comando carabinieri di Cardinale e alla polizia municipale  di Torre.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.