Stampa Stampa
217

TORRE DI RUGGIERO (CZ) – BARBIERI: «FORZA ITALIA CHIARAVALLE CI CHIEDA SCUSA»


“Da Tino e Sanzo affermazioni gravissime e false Procederò nelle sedi competenti con azioni a tutela dell’onorabilità dell’ente”

 di REDAZIONE

 TORRE DI RUGGIERO (CZ) –  9 GENNAIO 2018 –  “Affermazioni del tutto gratuite, infondate e false. Forza Italia deve chiedere scusa”.

 Lo scrive il sindaco di Torre di Ruggiero, Mario Barbieri, in una nota indirizzata alla coordinatrice di Forza Italia di Chiaravalle Centrale, Maria Teresa Sanzo, e al coordinatore comprensoriale dello stesso partito, Gregorio Tino.

 “Riservandomi di procedere nelle sedi competenti, a tutela della onorabilità dell’amministrazione che rappresento – spiega il sindaco – ho letto con stupore il recente comunicato del coordinamento cittadino di Forza Italia di Chiaravalle Centrale, nel quale viene immotivatamente tirata in ballo il mio Comune nel contesto di una querelle che non ci riguarda né ci appartiene (il botta e risposta tra l’assessore Foti e il consigliere Tino).

 Le gravissime affermazioni espresse dal coordinamento cittadino di Forza Italia di Chiaravalle, lì dove si indica il mio Comune come dispensatore di incarichi a parenti ed amici, oltre a ledere profondamente l’immagine della mia amministrazione e del sottoscritto, sono da ritenersi del tutto prive di fondamento, oltre che ingiuste e ingiustificate.  

Mario Barbieri

Sappia Forza Italia che l’amministrazione comunale di Torre di Ruggiero, che oggi si trova ad operare in condizioni di estrema difficoltà economico-finanziaria per la pesante eredità ricevuta dal precedente sindaco, si distingue per dirittura morale, onestà, competenza, trasparenza e coerenza. E a nessuno è consentito mettere in dubbio questi valori.

 Con la presente nota, trasmessa anche ai vertici provinciali e regionali di Forza Italia, si invita il coordinamento di Chiaravalle a ritrattare immediatamente quanto dichiarato nei giorni scorsi, con scuse ufficiali  e pubbliche.

 Riservando, in ogni caso, eventuali azioni a tutela dell’ente nelle opportune sedi, anche a seguito dell’accoglimento o meno della presente da parte dei destinatari”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.