Stampa Stampa
37

TORRE, A SCUOLA PER DIVENTARE IMPRENDITORE AGRICOLO


In fase di svolgimento, con lezioni teoriche e attività pratiche, corsi del Gal Serre Calabresi

di REDAZIONE

TORRE DI RUGGIERO (CZ) – 25 SETTEMBRE 2018 – Rilancio del comparto agricolo.

Il Gal Serre Calabresi ha messo in atto importanti sinergie con operatori del settore, tra cui il Consorzio di “valorizzazione e tutela della nocciola di Calabria” di cardinale, con l’obiettivo di formare giovani agricoltori per rilanciare gli impianti ed i terreni che rappresentano un valore importante delle Preserre Catanzaresi.

A Torre di Ruggiero, nell’azienda agricola di contrada “Missa”di Loredana Corrado, cinquanta giovani stanno svolgendo il corso per diventare imprenditore agricolo professionale. Oltre venti ettari di terreno a disposizione dei neo imprenditori su cui eseguire le lezioni pratiche.

Nello specifico l’attività verte in gran parte sul prodotto corilicolo, senza trascurare ovviamente, le peculiarità e le coltivazioni in voga nell’entroterra. Aree collinari e premontate da rilanciare e che, per molte famiglie, potrebbero rappresentare una vera e propria opportunità in termini di sviluppo economico.

Il corso organizzato dal Gal Serre Calabresi prevede le ore di lezioni in aula nella sede di località Foresta e poi il resto direttamente sui terreni dove gli allievi svolgono la pratica, utilizzando finanche i mezzi agricoli in dotazione.

Per il presidente del Consorzio di valorizzazione della nocciola, Giuseppe Rotiroti si tratta di un vero e proprio passo in avanti della politica che punta alla valorizzazione del territorio e che trova terreno fertile nel mondo dell’agricoltura. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.