Stampa Stampa
9

“TESTO MONUMENTALE”, ‘A FILANDA: «PERCHÉ LA CITTÀ CAPOLUOGO DI REGIONE NO?»


Riceviamo e pubblichiamo lettera inviata al Sindaco della città di Catanzaro:

CATANZARO – 18 NOVEMBRE 2022 –  «Egregio sig. Sindaco Fiorita,

la nostra città ha da poco cambiato la struttura amministrativa ereditando una serie di problematiche di sicuro impatto e freno. Ma noi vogliamo suggerire e fomentare anche realizzazioni che migliorino l’ambiente, il decoro e la qualità di vita dei nostri cittadini.

Anche piccole cose risulteranno importanti, tra cui anche il senso di appartenenza che è andato scemando negli ultimi anni. È quindi necessario – a nostro avviso- realizzare attività e opere che cementifichino questo rapporto tra cittadini, città e amministrazione cittadina.

Come già hanno fatto diverse cittadine anche molto piccole del circondario, la nostra città non ha un “Testo monumentale” del nome della stessa. Sarebbe importante, bello e caratteristico avere queste opere. Vorremmo vedere il capoluogo di Regione, fregiarsi anche di queste opere che a nostro vedere potrebbero collocarsi una all’ingresso della città poco prima della galleria Sansinato, una nei giardini Green su Corso Mazzini ed un’altra sul viadotto Nalini nel quartiere Lido (o sul lungomare).

 Riteniamo che non si tratta di opere banali il cui unico effetto sarebbe inficiare le casse comunali, ma di grande importanza sociale.

Le opere potrebbero essere finanziate anche da sponsor privati reperiti dagli addetti comunali.

Speriamo in una sua risposta positiva.

I migliori saluti e buon lavoro».

 Giorgio Ventura, Presidente della Associazione ‘A Filanda 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.