Stampa Stampa
23

TERREMOTO IN SICILIA, IN AZIONE ANCHE VDF CATANZARO


Nove unità e mezzi partiti alla volta dell’Acese, in Provincia di Catania, per fronteggiare sisma 4.8

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ) –  26 DICEMBRE 2018 –  Ci sono anche quatto sezioni operative dei Vigili del Fuoco,  della Calabria, (in tutto 40 unità delle quali 9 partiti da Catanzaro assieme e mezzi del Comando Provinciale e di altri Comandi) nel dispositivo di soccorso attivato per fronteggiare il terremoto di magnitudo 4. 8 che questa notte si è verificato in Sicilia.

L’epicentro del sisma, registrato dalla Sala Operativa dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia a una profondità di 1 km, è stato localizzato nella zona dei Comuni dell’Acese, a Nord di Catania.

La scossa ha provocato danni strutturali nei Comuni di Acireale, Aci Sant’Antonio, Zafferano Etnea e altri limitrofi. Attivato il dispositivo di soccorso, versione sisma da quatto comandi della Regione Sicilia a cui si sono aggiunti anche i Vigili del Fuoco calabresi.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.