Stampa Stampa
27

TENTATO ESTORSIONE A PROPRIETATIO VILLETTE, TRE ARRESTI NEL CATANZARESE


Eseguiti dai Cc. Vittima costretta a pagare guardiania abusiva

di REDAZIONE 

CROPANI (CZ) –  12 SETTEMBRE 2022  – Tre persone, Leonardo Trapasso, Salvatore Macrì e Stefano Roberto Cosco, sono state arrestate dai carabinieri a Cropani, nel catanzarese, con l’accusa di tentata estorsione, aggravata dalle modalità mafiose.

Reato che sarebbe stato commesso ai danni del proprietario di alcune villette del villaggio turistico “Carrao”, costretto a pagare, secondo l’accusa, la guardiania abusiva alla cosca di ‘ndrangheta dei Trapasso.

Gli arresti sono stati fatti in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip distrettuale di Catanzaro, Paola Ciriaco, su richiesta della Dda.

La vittima della tentata estorsione, secondo quanto é emerso dalle indagini, sarebbe stata aggredita e picchiata in più di un’occasione per costringerla a soddisfare le richieste economiche che le erano state rivolte.

Reato che sarebbe stato commesso ai danni del proprietario di alcune villette del villaggio turistico “Carrao”, costretto a pagare, secondo l’accusa, la guardiania abusiva alla cosca di ‘ndrangheta dei Trapasso.

Gli arresti sono stati fatti in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip distrettuale di Catanzaro, Paola Ciriaco, su richiesta della Dda.

La vittima della tentata estorsione, secondo quanto é emerso dalle indagini, sarebbe stata aggredita e picchiata in più di un’occasione per costringerla a soddisfare le richieste economiche che le erano state rivolte.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.