Stampa Stampa
32

TENTA AGGRESSIONE A CARABINIERI, MAROCCHINO IN MANETTE


L’uomo è stato portato in caserma dove è stato dichiarato in arresto per resistenza e violenza a pubblico ufficiale nonché guida in stato di ebbrezza

di REDAZIONE 

SAN CALOGERO (VV) –  29 DICEMBRE 2018 –  I carabinieri della Stazione di San Calogero hanno arrestato nella notte tra giovedì e venerdì Zahir Haj, 56enne marocchino, ma residente a Stefanaconi, commerciante ambulante legalmente in Italia.

L’uomo, non nuovo a episodi del genere e in stato di ebbrezza alcolica, nel corso di alcuni rilievi effettuati dai militari a seguito di un incidente, ha iniziato a inveire contro di loro con minacce di vario genere.

Nel momento in cui gli è stato notificato il provvedimento di sequestro del furgone in quanto coinvolto nel sinistro, inoltre, il 56enne si è scagliato contro di loro tentando di colpirli con dei pugni, non riuscendoci grazie alla reazione dei militari.

A seguito dell’accaduto, l’uomo è stato portato in caserma dove è stato dichiarato in arresto per resistenza e violenza a pubblico ufficiale nonché guida in stato di ebbrezza.

Successivamente, come disposto dal magistrato di turno, il 56enne è stato tradotto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissima. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.