Stampa Stampa
12

SVERSAVANO LIQUIDO INQUINANTE NEL MESIMA, TRE PERSONE DENUNCIATE NEL VIBONESE


Utilizzavano cisterna (sequestrata) cui era collegato un tubo di plastica

di REDAZIONE 

GEROCARNE (VV) –  15 GIUGNO 2021 –  Sequestro di un mezzo e tre persone denunciate per vari reati ambientali.

È questo il bilancio di un’attività conclusa nei giorni scorsi a Gerocarne, in provincia di Vibo, dai carabinieri della Stazione di Soriano Calabro, unitamente a quelli della Stazione Forestale di Serra San Bruno, coadiuvati dall’8° Elinucleo di Vibo Valentia.

I militari hanno notato, in località Lanzo Domito, un furgone nei pressi del fiume Mesima.

All’arrivo dei carabinieri, tre persone – secondo quanto reso noto dagli uomini dell’Arma – sarebbero scappate lasciando incustodito il mezzo che stava sversando un liquido oleoso e altamente inquinante nel fiume Mesima.

Lo sversamento avveniva mediante un tubo in plastica collegato al furgone cisterna.

I militari, quindi, hanno provveduto a effettuare il sequestro del veicolo e i successivi accertamenti hanno permesso di acclarare le generalità di tre persone, tutte originarie del posto, che sono state denunciate per vari reati ambientali.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.