Stampa Stampa
41

“STRETTA” SUL VIRUS, A TORRE RUGGIERO CHIUDE IL CIMITERO


Ordinanza del sindaco Mario Barbieri per evitare contatti ravvicinati fra le persone

di Franco POLITO

TORRE DI RUGGIERO (CZ) –  23 MARZO 2020 –  Il sindaco Mario Barbieri stringe le maglie delle misure per prevenire e gestire l’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Nei fatti c’è l’ordinanza che dispone la chiusura, con decorrenza immediata, del parco giochi, delle strutture sportive (in particola re il centro polisportivo “Paolello”) e del cimitero comunale per il quale sono ammesse alcune eccezioni.

Consentita la presenza dei parenti dei defunti, uno per famiglia, per il disbrigo delle pratiche legate alla sepoltura.

Ammessi pure i cortei funebri formato solo ed esclusivamente dai parenti prossimi del defunto, purchè conformi alle norme di distanziamento sociale e privi del carattere di assembramento.

I parenti prossimi, infine, possono assistere alle operazioni di sepoltura.

«Le ulteriori misure adottate  – dice Barbieri –  hanno lo scopo di scongiurare i contatti ravvicinati tra le persone, che non siano assolutamente indispensabili, in coerenza con le disposizione governative per il contenimento e la prevenzione del contagio». 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.